Michele Rutigliano

Consulenza SEO, Posizionamento sui Motori di Ricerca

joomla seo friendly in pochi semplici passaggi

Valutazione attuale: Rating StarRating StarRating StarRating StarRating Star / 10
ScarsoOttimo 
joomla seo friendly

Joomla seo frendly: è possibile?

La Search Engine Optimization non è qualcosa che si può fare senza alcuno sforzo e in genere i servizi di ottimizzazione SEO possono costare molto, tuttavia ci sono alcuni principi fondamentali che si possono mettere in pratica per garantire almeno che il vostro sito sia Search Engine Friendly. Ecco la lista dei passi da compiere al fine di garantire la migliore SEO con il minimo sforzo.

 

Ospitate il vostro sito web su un buon server di hosting joomla

Assicuratevi di essere in un buon server joomla hosting. Un server veloce ed affidabile è il primo passo. Vi consiglio inoltre di scegliere un hosting linux perchè apache e php danno molti meno grattacapi su linux che su windows.

Utilizzate un template responsive

Ormai buona parte del traffico su Internet proviene da dispositivi mobili e Google stessa fa comparire l'etichetta mobile friendly nelle serp quando un sito è responsive. Inoltre il fattore responsive è stato inserito ufficialmente tra i fattori di ranking, perciò se non possedete un sito responsive è bene che lo rendiate tale.

Potete verificare se il vostro sito Joomla è responsive potete utilizzare il tool messo a disposizione da Google a questo indirizzo:

https://www.google.com/webmasters/tools/mobile-friendly/

Assicuratevi di avere una buona mappa del sito

Generate una sitemap e create un link ad essa. Per questo scopo è disponibile un'estensione molto utile di cui ho trattato in un altro articolo: Xmap, ma ce ne sono altre che è possibile utilizzare. E 'importante che si utilizzi un componente che aggiorni dinamicamente la sitemap ogni volta che si aggiunge contenuto al sito.

Sottoponete la sitemap creata ai motori di ricerca in modo che possano comprendere meglio la struttura del vostro sito, anche questa pratica migliora la visibilità del sito.

Ottimizzate il file robots.txt per consentire l'indicizzazione delle immagini

Aprite il file robots.txt (nella cartella principale del vostro sito Joomla!) e rimuovete la riga

Disallow: /images

in modo da permettere ai motori di ricerca di indicizzare anche le immagini caricate sul vostro sito. In questo modo aumenta notevolmente la possibilità di essere rintracciati dai visitatori che fanno ricerche per immagini.

Attivate le impostazioni SEO di Joomla

Joomla consente di default la riscrittura SEF degli url in modo che siano più "digeribili" dai motori di ricerca. Prima di attivare questa funzionalità però è necessario rinominare il file .htaccess.txt che si trova nella directory principale di Joomla.

Cambiate il nome da

.htaccess.txt

ad

.htaccess

Successivamente aprite il pannello di amministrazione di Joomla e nel menu Sito -> Configurazione Globale vedrete il box Impostazioni SEO:

joomla seo

Impostate entrambe le voci "Attiva URL SEF" e "riscrivi URL SEF" su SI e salvate la configurazione in modo da attivare la riscrittura degli url, da questo momento gli url di questo tipo:

http://www.example.com/index.php?option=com_content&task=blogsection&id=0&Itemid=9

diventeranno

http://www.example.com/news/new-seo-build-page

se deciderete di abilitare anche la voce "Suffisso URL" l'indirizzo precedente diventerà:

http://www.example.com/news/new-seo-build-page.html

quest'ultima opzione non è necessaria, quindi potete anche lasciarla disabilitata.

Aumentate la velocità del vostro sito Joomla

Anche se la rapidità di risposta di un sito potrebbe non sembrare un parametro fondamentale ai fini SEO, negli ultimi anni è diventato sempre più importante. L'esperienza di navigazione influenza infatti il gradimento dei visitatori e quest'ultimo a sua volta influisce sul ranking attribuito al sito dai motori di ricerca, perciò è bene fare qualcosa anche su questo versante:

  • Eliminate tutto ciò che non è strettamente necessario, come i plugin, i moduli e le estensioni che non utilizzate perchè se attivi possono appesantire il database ed aumentare il carico di lavoro del server aumentando il ritardo nella risposta
  • Riducete la dimensione delle immagini con l'ausilio di software di compressione. Io utilizzo RIOT, con questo tool è possibile ridurre le dimensioni di un'immagine fino al 70-80%
  • Utilizzate un plugin come JCH Optimize per comprimere e riunire in singoli file i fogli di stile css e i file javascript
  • Se nessun componente li utilizza, eliminate gli javascript come captions.js e mootool.js aggiungendo al file index.php del vostro template le seguenti istruzioni prima del tag </head>:

 

<?php  
  $headerstuff = $this->getHeadData();  
  $scripts = $headerstuff['scripts']; 
  foreach ($scripts as $path => $val) 
  { 
    if (strpos($path, 'mootools.js') !== false || strpos($path, 'caption.js') !== false) unset($scripts[$path]);
  } 
  $headerstuff['scripts'] = $scripts;
  $this->setHeadData($headerstuff);  
?>
<jdoc:include type="head"
  • Utilizzate Gzip per comprimere i files restituiti dal vostro server come ho spiegato in questa guida: Abilitare la compressione Gzip sul nostro server apache
  • Utilizzate la cache di Joomla per velocizzare la fase di produzione delle pagine sempre dal menu Sito -> Configurazione Globale aprite il sottomenu Sistema dove comparirà sula destra il pannello Impostazioni Cache:

Joomla seo cache

selezionate ON - cache Progressiva come in figura

Utilizzate un'estensione Joomla SEF

Se volete rendere gli interventi sul vostro sito veramente capillari vi consiglio di installare un'estensione creata allo scopo di migliorate praticamente ogni aspetto della seo di Joomla: Artio JoomSEF.

Puoi scaricare una copia di Artio JoomSEF per Joomla 2.x/3.x nei download del mio sito a questo link:

http://www.michelerutigliano.it/downloads/send/2-joomla-extensions/7-artio-joomsef-joomla-extension

Questo componente è gratuito nella versione base mentre in quella a pagamento offre alcune funzionalità aggiuntive come la modifica del file .htaccess, la creazione della sitemap o le statistiche.

Anche nella versione base resta un componente potentissimo, attraverso il quale poter intervenire su meta-tags, riscrittura degli url, gestione dei redirect 301, gestione della lingua e molto altro. Per spiegare in dettaglio questa estensione servirebbe una guida a parte, che mi riprometto di scrivere.

joomla seo friendly in pochi semplici passaggi - 4.5 out of 5 based on 10 votes

Michele Rutigliano

Rutigliano Michele

Sono un consulente SEO (o SEO Specialist) di Treviso, mi occupo da molti anni di Search Engine Optimization (SEO), cioè curo il posizionamento dei siti web sui motori di ricerca ed aiuto privati ed aziende a migliorare la propria visibilità e reputazione su Internet.
Mi occupo inoltre di Search Engine Advertising (SEA) ovvero gestisco campagne di pubblicità online mediante i principali circuiti di advertising come Google Adwords, Facebook Ads e Twitter Ads.
Se siete interessati ad un preventivo per un sito web oppure per un preventivo SEO contattatemi dalla pagina contatti.
Il primo contatto che comprende l'analisi del sito, delle parole chiave e della concorrenza è gratuito.
 
Sono anche consulente per la sicurezza informatica, eseguo per privati ed aziende penetration testvulnerability assessment ed incident handling. Se siete interessati ai miei servizi nel campo della sicurezza informatica, potete contattarmi dalla pagina dei contatti su questo sito oppure collegarvi a www.sicurezzaeinformatica.com 

 

Visualizza il profilo di Michele Rutigliano su LinkedIn

Siete qui:

Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter, verrai aggiornato sui nuovi contenuti che pubblicherò. Questo sito e il sottoscritto non amano lo spam

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Per maggiori informazioni sui cookies che utilizziamo e per cancellarli, controlla la privacy policy.